Cappella IV. Sul far della sera, mentre Giuseppe è colto dal sonno, un Angelo gli appare per rassicurarlo sul concepimento di Maria e raccomandargli di aver cura della sua sposa e del Figlio di Dio.
La cappella conclude il complesso di Nazaret, uno dei più antichi del Sacro Monte. Le sculture sono in terracotta e sono state realizzate da Giovanni d’Enrico (1608-1610). La decorazione pittorica, come nel caso della cappella precedente, propone una finta tappezzeria all’interno di un’abitazione, uno dei rari rimandi visivi a motivi decorativi orientali.

Scopri le altre cappelle

X