Cappella VI. Al centro del complesso di Betlemme, fra i più antichi del Sacro Monte, si trova la cappella che illustra il momento della nascita di Gesù. Essa è posta sopra l’altare usato, fino al 1514, al solo scopo di celebrare la Santa Messa. Gaudenzio Ferrari, negli anni successivi, realizza un gruppo plastico del quale sopravvive solo Maria e Giuseppe: il bambinello, infatti, venne rubato e sostituito da una scultura lignea di Giuseppe Antonini verso la metà dell’800.
Sotto l’altare si trova la stella in marmo bianco che indica il punto in cui venne adagiato il bambino dopo la nascita, proprio come si può ancora oggi osservare nella basilica inferiore della Natività di Betlemme.

Scopri le altre cappelle

X